FAQ

Quali informazioni rivela il MYMARQ Personality Test?

Il test "MYMARQ" permette di rilevare dati circa lo specifico Carattere, le Sfide ed i Potenziali di ogni individuo.

Perché le impronte digitali?

Le impronte digitali offrono una chiave di accesso alla parte inconscia del nostro cervello. Sono fissate in modo permanente prima del sesto mese di gravidanza. Sono individuali, indipendenti da DNA e sesso e rimangono invariate per tutta la vita.

Il test effettua qualche tipo di predizione? C'è qualche contesto esoterico o metafisico?

No, non effettua nessun genere di predizione e non c'è nessun retrogusto metafisico. E' basato sullo stesso sistema di classificazione che la polizia scientifica applica da oltre 100 anni. I disegni base sono: Vortice, Laccio, Composite, Abete ed Arco. Una delle prime persone che ha utilizzato i dati biometrici delle impronte digitali in modo sistematico per estrapolare altre tipologie di informazioni rispetto a quelle della polizia è stato Richard Unger, che oltre 50 anni fa ha iniziato lo sviluppo del suo metodo, analizzando più di 50.000 paia di mani o 500.000 impronte digitali.

Perché Marianne Volonté, essendo avvocato, ha sviluppato il MPT?

Marianne è sempre stata interessata al comportamento umano ed in particolare alla parte inconscia che ci fa comportare in un modo che può ferire noi stessi o gli altri. Ha seguito numerosi corsi e metodologie di psicologia applicata durante la sua carriera di avvocato. Dopo alcuni anni di pratica ed esperienza empirica su oltre 60.000 impronte, ha deciso di dedicare se stessa interamente alla ricerca, basandosi sull'evidenza psicologica e sull'esperienza. Il risultato è stata la nascita del MYMARQ Personality Test.

Perché l'azienda si chiama Handpower?

All'inizio dei miei studi sulle impronte digitali, io - Marianne - ho seguito corsi di chirologia per acquisire conoscenza sull'intera mano, non soltanto le impronte. Questa è la ragione per cui l'azienda è chiamata Handpower. Le linee ed i segni della mano cambiano durante la vita e perciò sono lo specchio della parte conscia del nostro cervello. Quando nel 2017 ho deciso con il mio compagno, Rami Saddi, di concentrarmi interamente sulle impronte digitali come accesso alla parte inconscia del cervello, Handpower ha registrato il brand "MYMARQ". Handpower è membra dell'EAB (European Association for Biometrics) e collabora con esperti scientifici e legali per l'identificazione e la classificazione delle impronte.

Come fa il team MYMARQ a rispettare la legislazione per proteggere la raccolta di dati sensibili come le impronte digitali?

L'obiettivo del MPT è di aiutare le persone a capire meglio se stesse e gli altri. Noi rispettiamo i termini e condizioni delle legislazione in vigore e in ogni caso non divulghiamo a terzi i dati raccolti. Siamo pienamente consapevoli e rispettosi del fatto che le impronte sono parte dei dati biometrici protetti dai diritti sulla personalità e sulla privacy. Se il cliente desidera, formalizziamo questo rispetto con la firma di un NDA (accordo di non divulgazione) che garantisce la massima discrezione e l'anonimato dei dati raccolti.

Quanto tempo impiega un dipartimento HR ad effettuare il test?

Il test è veloce e ripetibile, basato su due equazioni: una per il Carattere e l'altra per il Potenziale e le Sfide. Non vi è la necessità di incontrare il candidato ed i risultati base sono disponibili in 15 minuti.

Contatto in caso di domande o necessità di ulteriori spiegazioni



Invia